Controlli su attivita’ artigianali

Sulle attività artigianali vengono effettuati i seguenti controlli (D.Lgs. 26 Marzo 2010, n.59, art. 77, 78 modificati dall’art. 16 D.Lgs. 6 agosto 2012, n. 147)):

  • Scia inizio attività per nuova apertura o trasferimento di attività di acconciatore;
  • Scia inizio attività per nuova apertura o trasferimento attività di estetista;
  • Scia inizio attività per nuova apertura o trasferimento attività di tatuaggio e piercing;
  • Comunicazione di variazione, trasformazione societaria, e variazione direttore tecnico per l’attività di acconciatore, estetista, tatuaggio e piercing;
  • Comunicazione di subingresso per l’attività di acconciatore, estetista, tatuaggio e piercing;
  • Scia di inizio attività per l’esercizio dell’attività di produzione pane (impianto di nuovo panificio, trasferimento o trasformazione impianto);
  • Comunicazione di subingresso attività di produzionepane (Legge 4 agosto 2006, n. 248, art.4, c.2);
  • Comunicazione di subingresso attività di noleggio con conducente di autovettura e natante (legge n. 21/1992);
  • Comunicazione di subingresso attività di taxi (legge n.21/1992);
  • Scia attività di tintolavanderia (art. 79 D.Lgs. n.59/2010, modificato dall’art. 17D.Lgs. 6 agosto 2012, n.147);
  • Richieste accertamento a seguito di esposti